scorri "scrittori"

Piccoli lettori e classifiche

Un sondaggio effettuato su 2mila genitori britannici mette in luce quali sono i titoli che i piccoli lettori preferiscono e cosa consigliano i genitori stessi come letture.
 Il sondaggio è stato svolto da Sainsbury’s, una delle catene di supermercati più conosciute nel Regno Unito,in occasione della Giornata Mondiale del Libro.
Ecco una carrellata di titoli!
 Al primo posto si piazza "La Fabbrica di Cioccolato" di Roald Dahl seguita dall'intera saga di Harry Potter e "Lo Hobbit", ma anche "Il Diario di Anna Frank" e "Winnie the Pooh", "James e la pesca gigante" e "Il grande gigante gentile" di  Roald Dahl, che è risultato essere di gran lunga lo scrittore preferito dai genitori.
Il secondo libro in classifica  è "Alice nel paese delle meraviglie" di Lewis Carroll, seguito da "Il leone, la strega e l’armadio" di C. S. Lewis,  "Grandi Speranze" di Charles Dickens.
Secondo i genitori intervistati conta molto anche il legame e l’ambiente familiare, infatti circa tre quarti dei genitori dichiara che il semplice gesto di leggere una storia prima di andare a dormire instaura un legame importante tra genitori e figli ed è una delle esperienze che avvicina maggiormente i figli alla lettura. 
Anche in Italia, la fascia di età in cui si legge di più è quella tra gli 11 e i 14 anni, e anche nel nostro Paese la propensione alla lettura è fortemente condizionata dall'ambiente familiare.