scorri "scrittori"

Recensione "La coppia perfetta" di B.A.Paris a cura di Ilaria Cutrì

Vi presento un libro che farà parlare di sè per parecchio tempo, un thriller dagli ingredienti perfetti, capace di mantenere alto il vostro livello di attenzione e di curiosità.
Sebbene dalle prime pagine possa sembrare tutto troppo perfetto,c'è una parola che stravolge e inverte la rotta di un matrimonio impeccabile!


Scheda libro

Titolo: La coppia perfetta
Autore: B.A. Paris
Casa editrice: Casa editrice Nord
Data pubblicazione: 1/09/2016
Prezzo: 16.90€



Sinossi:

Jack e Grace sono la coppia perfetta… o la bugia perfetta?
Chiunque avesse l’occasione di conoscere Jack e Grace Angel penserebbe che sono la coppia perfetta. Lui un avvocato di successo, affascinante, spiritoso. Lei una donna elegante e una padrona di casa impeccabile. Chiunque allora vorrebbe conoscere meglio Grace, diventare sua amica, scoprendo però che è quasi impossibile anche solo prendere un caffè con lei: non ha un cellulare né un indirizzo email, e comunque non esce mai senza Jack al proprio fianco. Chiunque penserebbe che in fondo è il classico comportamento degli sposi novelli, che non vogliono passare nemmeno un minuto separati. Eppure, alla fine, qualcuno potrebbe sospettare che ci sia qualcosa di strano nel rapporto fra Grace e Jack. E chiedersi per esempio perché, subito dopo il matrimonio, Grace ha lasciato un ottimo lavoro sebbene ancora non abbia figli, perché non risponde mai nemmeno al telefono di casa, perché ci sono delle sbarre alle finestre della camera da letto. E a quel qualcuno potrebbe venire il dubbio che, forse, la coppia perfetta in realtà è la bugia perfetta…
Con oltre 600.000 copie vendute in soli cinque mesi dall’uscita in libreria, La coppia perfetta è uno degli esordi più travolgenti dell'anno in Inghilterra. Grazie al ritmo serrato e alla straordinaria efficacia nello svelare i segreti oscuri di un matrimonio, ha entusiasmato sia i lettori sia gli editori di tutto il mondo, che si sono contesi i diritti di pubblicazione in aste agguerrite. Attualmente è in corso di traduzione in 30 Paesi.


Recensione  

Jack è un affermato avvocato la cui carriera è coronata da soli successi, nessun fallimento, nessuna causa persa. Ha i modi gentili e una reputazione ottima presso amici e  conoscenti.
E poi c'è lei, Grace, la moglie dedita alla casa e alla cucina, perfetta padrona di casa,amante di lettura e di pittura.
Eppure, tra i tanti amici che frequentano la loro casa, tra le cene e le giornate trascorse in modo armonioso e impeccabile, qualcuno si accorge che la coppia non è poi così perfetta come appare e basta una piccola bugia per far nascere dei sospetti.
C'è una verità celata nel passato di uno dei due protagonisti, un segreto che fa cambiare volto a un matrimonio appena iniziato.
Chi tra i due nasconde un passato macabro? Chi ha accuratamente progettato con  la sua mente instabile e pericolosa un  terribile futuro?



Chi è in pericolo?




Grace o Jack?

È la storia di una coppia della porta accanto, la vita di una coppia che molti definirebbero "normale".
Un libro che invita a guardare dietro le apparenze, a diffidare di chi appare impeccabile, una storia che cambierà il vostro modo di guardare la realtà e che vi convincerà che la perfezione non esiste e che ciò che appare non è sempre quel che è.
Un forte senso di rabbia è quello che ho provato dalle prime pagine,ho detestato le richieste avanzate da uno dei due personaggi notando subito i sintomi di quell'annullamento personale che qualcuno confonde con l'amore. Non vi dirò chi sia il personaggio che mi ha tanto irritato,lascerò a voi trovarlo leggendo la storia.
Durante la narrazione, che procede altalenante tra passato e presente, vi accorgerete di come leggere un giornale, sfogliare un libro, avere un cellulare tra le mani, mangiare e bere, attività che possono sembrare scontate e naturali, in determinate circostanze possano diventare un lusso.
Non ho mai avuto tanta fretta di terminare una lettura per conoscere il finale: dovevo conoscere al più presto l'epilogo delle vicende, capire chi si sarebbe salvato. 
Un thriller avvincente e appassionante,capace di tenervi incollati alle pagine dall'inizio alla fine,una storia cui sentirete parlare per molto tempo. Fidatevi!

La coppia perfetta o la bugia perfetta? 

Io chiederei ancora:
Rosso o giallo?
Di che colore è la cameretta di Millie?

Vi lascio con questa domanda e solo all'ultima pagina del libro capirete il perché.
Buona lettura!!




Valutazione: