Recensione: Edward. Il mistero del Re di Auramala di Ivan Fowler


Edward. Il mistero del re di Auramala.
Il romanzo che riporta luci e ombre sulla figura storica 
di re Edoardo II d’Inghilterra è una delle mie ultime letture. 
Mistero e storia si fondono in un nuovo romanzo,
venite a scoprire questa lettura!





Titolo: Edward. Il mistero del re di Auramala
Autore: Ivan Fowler
Editore: Piemme
Pagine: 516
Anno di pubblicazione: 2016
Prezzo copertina: 19,00 €


Trama: 

1338. La guerra tra Inghilterra e Francia sembra ormai imminente: il re inglese Edward III è pronto a scatenare l'attacco decisivo. Anche perché, misteriosamente, è entrato in possesso di enormi somme di denaro che gli permettono di avere al soldo l'imbattibile flotta genovese. Nessuno, tra i grandi Lord e i consiglieri reali, riesce a capire come mai l'ambiguo mercante genovese Niccolò Fieschi sia riuscito a entrare nelle grazie del sovrano e ora eserciti un potere così grande a corte.
È per questo che vengono ingaggiati una tra le più famose spie al servizio della Corona, Master John de Ulgham, e il suo giovane apprendista William de Tels. I due, nel lungo e pericoloso viaggio che li condurrà dall'Inghilterra alle Fiandre, da Avignone a Genova, fino ad arrivare a Pavia e a una valle sperduta tra gli Appennini lombardi, scopriranno il terribile segreto che permette ai Fieschi di tenere in pugno il re inglese. Ma in questo gioco di sangue e potere nulla è mai davvero come sembra...
In una lotta contro il tempo e contro uno spregiudicato assassino che pare conoscere in anticipo ogni loro mossa, Master John e William rischieranno la vita per ciò che al mondo hanno di più caro e sacro: l'onore della Corona d'Inghilterra.


La recensione:


La figura di re Edoardo II d’Inghilterra è avvolta nel mistero.
Dopo più di 600 anni Ivan Fowler riapre una pagina che divide la storiografia ufficiale.

Qual è la verità sulla morte del re Edoardo II? 

E’ stato realmente una congiura di corte
oppure 
il re è riuscito a scappare e a rifugiarsi nel nord della nostra penisola? 


Così, dalla partita storica aperta, ancora da chiarire, Ivan Fowler trae spunto per un romanzo con lo scopo di portare all’attenzione del pubblico il mistero della fine del re Edoardo II d’Inghilterra esplorando la vicenda dal punto di vista storico con la dovuta ricerca e documentazione.

Edward è un romanzo che fa parte di un vasto progetto internazionale di ricerca denominato ‘The Auramala Project’ , progetto che si impegna a chiarire se re Edoardo sia stato davvero ucciso nel castello di Berkeley nel 1327 o se abbai terminato i giorni della sua vita a Pavia in esilio, come risulterebbe da qualche documento.


Protagonista del romanzo è una coppia di detective medievali che sono stati incaricati di una missione segreta ma decisiva dal punto di vista politico.
I personaggi non sembrano possedere quello spessore psicologico tale da renderli reali e verosimili. Piuttosto, Fowler dà grande importanza a ciò che essi portano alla luce.
Lo scrittore non si sofferma molto sulle descrizioni caratteriali dei personaggi, non li esamina a fondo ma si concentra principalmente sul complesso aspetto politico su cui si fonda la vicenda.

Segreti e misteri si confondono con la storia, 
conferendo un alone di mistero che completa la valenza storica del romanzo.


E’ un giallo medievale, possiamo definirlo tale.
Parte dalla storia, muove verso il thriller e ritorna alla storia, lasciando il lettore affascinato ma, soprattutto curioso! Una storia di avventura in cui i personaggi si snodano in uno scenario storico ben descritto e caratterizzato in tutti i suoi aspetti.


“Edward, Il mistero del re di Auramala” è soprattutto un viaggio!
Preparate i bagagli e siate pronti ad intraprendere vecchi sentieri, viaggi in nave e ad attraversare l’Europa insieme ai due protagonisti.
Dall’Inghilterra alle Fiandre, dalla Francia all’Italia, Fowler non descrive in modo attento e preciso abbazie, monasteri, castelli e torri ma dimostra anche grande interesse verso i paesaggi freddi del nord Italia, i territori rocciosi dell’appennino della nostra penisola.
Impossibile che non abbiate voglia di conoscere i luoghi descritti dal romanzo, improbabile che non rimarrete affascinati dalla loro descrizione semplice, ma pienamente degna della loro storia e della loro importanza!
Tra tutti sono due le città le cui descrizioni mi hanno affascinata: Avignone e Pavia. Di queste due città e degli altri luoghi del romanzo vi parlerò molto, molto presto!








L'AUTORE
Ivan Fowler è australiano di Darwin, ma vive da molti anni a Pavia. È cantante lirico, compositore e cantastorie. Assieme alla squadra dell'Associazione Culturale Il Mondo di TELS, crea e cura i tour narrati del circuito The Original History Walks® (www.theoriginalhistorywalks.org). È inoltre il coordinatore di The Auramala Project, un progetto internazionale di ricerca che tenta di gettare luce, attraverso indagini d'archivio e genetiche, sul vero destino di re Edward II. I risultati sono resi disponibili e aggiornati sul blog in lingua inglese theauramalaproject.wordpress.com