martedì 23 gennaio 2018

La morte degli amanti, C.Baudelaire

Love 1895; Museum der Stadt Wien, Vienna 

La morte degli amanti

Avremo letti pieni di leggeri odori,divani profondi come tombe,
fiori strani sulle mensole
aperti per noi sotto i più bei cieli.












I nostri cuori saranno due gran fiaccole
nello sprazzo a gara degli ultimi ardori:
come rifletteranno i loro doppi splendori
negli specchi gemelli delle nostre anime!

Una sera fatta di rosa e mistico azzurro
ci scambieremo un unico lampo,
come un lungo singhiozzo carico d’addii;

un Angelo più tardi schiuderà le porte
e verrà a rianimare, fedele e gioioso,
gli specchi offuscati e le fiamme morte.