giovedì 29 marzo 2018

Review party: "'L'enigma della cattedrale sommersa- F.Santi"

Un nuovo thriller storico firmato Newton Compton 
fa capolino tra gli scaffali: 
da oggi troverete il nuovo romanzo di 
Fabrizio Santi  in tutte le librerie!
Prima di parlarvi di questo romanzo, vi lascio tutte le informazioni ufficiali 
e una recensione per il review party!





Titolo: L'enigma della

cattedrale sommersa

Autore: Fabrizio Santi
Casa editrice: Newton Compton 
Prezzo: 9,90€ 
Pagine: 324
Disponibile in ebook!

Trama: 
Roma. Palazzo Barberini. È notte quando il custode vede apparire sul suo monitor una figura vestita di nero e intenta a suonare un organo. Pochi giorni dopo, vicino all’organo di una chiesa a Piazza Navona viene ritrovato il corpo senza vita di una donna. Giulio Salviati, scrittore noto per le sue abilità d’investigatore, viene coinvolto nello strano caso dal direttore del museo Barberini. Seguendo alcuni indizi lasciati dalla figura vestita di nero, Salviati si introduce nei sotterranei del museo, scoprendo passaggi segreti che collegano l’antico palazzo a negozi e botteghe romane. Ma è studiando la storia dell’organo che Giulio verrà a conoscenza di un mistero legato a un musicista vissuto nel Settecento, a cui lo strumento apparteneva e intorno al quale molti hanno indagato: un conte che vive isolato vicino a Canossa, dedito a pratiche esoteriche, un famoso botanico, un esperto musicologo. Qual è il filo rosso che lega questi personaggi tanto diversi tra loro? Che cosa stavano cercando di così importante da giustificare la scia di morte a cui la capitale, incredula, assiste?







Il grande thriller italiano 

Fabrizio Santi torna in libreria con un nuovo romanzo dal titolo "L'enigma della cattedrale sommersa" e conferma tutta la sua bravura nell'intrattenere il lettore con trame fitte di mistero e suspense.
L'enigma della cattedrale sommersa è un romanzo che si legge in modo scorrevole e in poco tempo, ma l'autore bene sa come attirare l'attenzione su alcuni particolari che caratterizzano in modo singolare la storia.
Insomma, nulla da invidiare a romanzieri stranieri del genere, come avevo già constatato dalla lettura del Best Seller "Il quadro maledetto" (recensione qui). 
Santi si colloca accanto a Marcello Simoni, che ha diverse pubblicazioni Newton Compton, e Matteo Strukul, Premio Bancarella 2017 con «I Medici. Una dinastia al potere», con lo stesso genere letterario e lo stessa fluidità narrativa, la stessa capacità di creare delle storie ricche di mistero.


Ingredienti per un thriller perfetto

Gli ingredienti perfetti per un buon thriller ,capace di tenere alta la curiosità del lettore, ci sono tutti: un pizzico di storia, una buona dose di esoterismo -che non guasta mai- e qualche grammo di mistero!
Si aggiunge un certo margine di azione e dinamicità, la ricerca della soluzione di un enigma che arriva da un passato lontano e pieno di ombre.
Elementi ben dosati che confezionano un thriller storico ben equilibrato, che si legge con piacere. 
Un piacere che raddoppia nel leggere un attore italiano che non ha nulla da invidiare a romanzieri esteri, come già detto, dello stesso genere che vengono spesso preferiti ai nostri italiani scrittori.
Questa lettura è una grande avventura in compagnia di Giulio Salviati, indiscusso protagonista del romanzo, un personaggio ben costruito e contraddistinto da una personalità carismatica capace di attrarre a sé il lettore portandolo fin dentro le vicende narrate. 


La bella Italia 

Leggende, luoghi suggestivi, bellezza artistica senza tempo: Santi sceglie di portare in un romanzo la bella Italia! Oltre a Roma, che l'autore conferma di conoscere bene così come nel suo primo romanzo, tra  Palazzo Barberini e antiche botteghe di antiquari, cunicoli segreti, emerge in tutta la sua bellezza un campanile sommerso. 
La leggenda che si lega al luogo di Resia non voglio svelarla nella recensione, lascio a voi il piacere di scoprirla e di provare a risolvere insieme a Salviati l'enigma che si cela dietro una scia di delitti e dietro misteriose apparizioni. Fantasmi o realtà? A voi il piacere di scoprirlo!